Studi classici Lauree e Masters in Londra (Classical studies)

Programma Università Soddisfa­zione degli studenti Dis­occupati Tasso di ­abbandono Tasse (Inter­nazionale) Tariffa UCAS Città
University of Roehampton 88% 0% 5% £13145 103 Roehampton Oncampus Intera Giornata
Birkbeck, University of London 78% 0% 0% £14560 88 London Oncampus Intera Giornata
University College London 79% 0% 0% £23300 215 London Oncampus Intera Giornata
University of Roehampton 88% 0% 5% £13145 103 Roehampton Oncampus Intera Giornata
University College London 79% 0% 0% £23300 215 London Oncampus Intera Giornata
King's College London 92% 3% 5% - 148 London Oncampus Intera Giornata
King's College London 92% 0% 5% - 160 London Oncampus Intera Giornata
King's College London 92% 0% 0% - 173 London Oncampus Intera Giornata
Birkbeck, University of London 93% 0% 15% £10920 - London Oncampus Mezza giornata
King's College London 94% 0% 5% - 152 London Oncampus Intera Giornata
Birkbeck, University of London 93% 0% 15% £10920 - London Oncampus Mezza giornata
Interessato agli studi online?
7 Corsi online Studi classici
Interessato a corsi fuori Londra?
163 Studi classici Corsi nel Regno Unito.
Materie correlate - corsi di laurea in Londra:
  • What is Classics?
    1/1

Lavori e prospettive di carriera

Prospettive di carriera per Studi classici

15 mesi dopo la laurea, ai laureati di questa materia è stato chiesto quali sono le loro attuali condizioni di lavoro, cosa fanno e se le loro attività e prospettive sono direttamente collegate ai loro studi.

Lavori attuali

Tra i laureati di Studi classici che hanno dichiarato di lavorare, la percentuale sottostante rappresenta il numero di laureati che sono "d'accordo" o "fortemente d'accordo" con le affermazioni sul loro lavoro.

Lavoro in linea con i piani futuri

Utilizzare le competenze acquisite negli studi

Il lavoro è significativo

Specializzazioni all'interno di Studi classici

  • Archeologia classica
  • Storia antica
  • Lingue verdi
  • Lingue latine
  • Letteratura
  • Studi museali
  • Gestione dei documenti e degli archivi

Abilità che i laureati considerano utili per il loro lavoro in Studi classici

  • Conoscenza delle lingue e culture greca e romana
  • Capacità di ricercare, raccogliere e analizzare materiali
  • Capacità di analizzare la documentazione scritta e le statistiche
  • Capacità di valutazione critica
  • Capacità di interpretare le risorse
  • Capacità di formulare argomenti imparziali e coerenti
  • Buone capacità di presentazione orale e scritta
  • Capacità di lavorare in gruppo e di autogestione

Livello di abilità richiesto per il lavoro dopo 15 mesi

Tra i laureati di Studi classici che lavorano, le percentuali sotto riportate rappresentano il numero di lavori altamente qualificati rispetto a quelli non altamente qualificati (Unistats).

% Lavori qualificati

Lavoro dei laureati di Studi classici (15 mesi dopo la laurea)

Esempio di seguito basato su tutti i laureati di Studi classici in King's College London

15% Occupazioni artistiche, letterarie e dei media
10% Occupazioni di vendita
10% Professionisti dei media
10% Occupazioni elementari
10% Professionisti associati al commercio e al servizio pubblico
5% Manager, direttori e alti funzionari
5% Professionisti delle scienze naturali e sociali
5% Ricerca e sviluppo (RandD) e altri professionisti della ricerca
5% Professionisti dell'insegnamento
5% Professionisti associati all'insegnamento e alla cura dei bambini

Requisiti di ingresso / Ammissioni

Tariffa UCAS degli studenti accettati per Studi classici

Non soddisfi i requisiti minimi in termini di punteggio UCAS, livelli A o requisiti di lingua Inglese?
Fatti consigliare su quali corsi di base sono i migliori per te per essere ancora in grado di entrare in Studi classici.

FAQ

Lo stipendio medio dei laureati di Studi classici era di £22091 15 mesi dopo la laurea, £22500 3 anni dopo la laurea e £270005 anni dopo la laurea.

Studi classici a King's College London ha ricevuto la valutazione più alta tra tutti i laureati nel National Student Survey year con una valutazione di 94 su 100 tra 11 intervistati.